Seleziona una pagina
CONXEMAR DIFFONDE UN TRUCCHETTO PER NON RIFIUTARE PESCE E FRUTTI DI MARE
Sappiamo che i pesci e i frutti di mare sono due prodotti deperibili, ma ci sono molti modi per evitare di sprecarli. Qui proponiamo una serie di ricette, metodi di conservazione e abitudini responsabili in modo da non buttare via nulla.

Compralo congelato
Sia il pesce che i molluschi possono essere acquistati direttamente congelati e utilizzare solo la quantità di cui abbiamo bisogno. Il nostro congelatore è un ottimo alleato per mantenere il cibo che non usiamo più a lungo, ma dobbiamo considerare quanto a lungo possiamo lasciarli lì senza rovinarli.

Congelalo
È l’opzione più responsabile se non useremo tutto il pesce o il pesce che abbiamo fresco o cotto. In questo caso, è molto importante considerare la categoria dei congelatore pesce crudo o poco cotto “devono essere congelati a -20 ° C Temperatura o inferiore per almeno 24 ore oa -35 ° C per almeno 15 ore “, ma i frigoriferi sotto le tre stelle (***)” non raggiungono la temperatura sufficiente per eseguire questa procedura “.

AECOSAN indica anche che Impianti di refrigerazione domestica tre stelle o più “bisogno di più tempo di attrezzature industriali” per raggiungere questa temperatura, in modo che “raccomandato congelamento – -20 Co almeno 5 giorni.”

Tagliarlo a strisce e friggerlo

Se nel caso della carne c’è un piatto noto come “vestiti vecchi” per approfittare degli avanzi, quando
si tratta di prodotti marini la tecnica è molto simile. Il modo più semplice è quello di tagliare a strisce o eliminare il pesce rimasto o il pesce che abbiamo e passarlo nella padella. Il risultato: un piatto gustoso e altamente nutriente!

Preparare un’insalata
Il modo più salutare per approfittare del pesce e dei frutti di mare che non avevamo programmato di mangiare è aggiungerlo a un’insalata fatta a nostro piacimento. Le possibilità sono infinite, dal momento che le insalate ammettono tutti i tipi di pesce, oltre a pesce fritto, cotto, affumicato e anche crudo.

Crocchette, lasagne, hamburger …
Vuoi preparare qualcosa di più elaborato usando i frutti di mare? Bene, ci sono numerose opzioni. Quello che stiamo frutti di mare possono essere crocchette preparate, lasagne, cannelloni, hamburger (che sono sempre più di moda), budini … Se l’immaginazione non è sufficiente, non accade nulla: tutto è su Internet. Un esempio è il sito web MAPAMA www.menosdesperdicio.es, dove è possibile consultare le idee di ricette per prepararsi con pesce e altri alimenti che non abbiamo consumato.

Approfitta delle teste e delle spine
Che la testa e le spine dei prodotti del mare non siano un piatto gustoso per tutti
un fatto Pertanto, è comune per loro sopravvivere e non sappiamo cosa fare con loro. Ma possono usufruire di: brodi, salse, creme, riso … Ci sono molte possibilità e anche fornire un sapore più intenso per le nostre ricette.

FONTE: conxemar.com